Notte del Liceo Classico Alle Stimate

Venerdì 11 gennaio, nella scuola Alle Stimate di Verona, si terrà la terza edizione della “Notte del Liceo Classico”, dalle 18:00  alle 24:00.

Il titolo scelto per questa edizione: “L’INFINITO, IL VALORE AORISTICO DELLA CULTURA CLASSICA”, vuole coniugare una ricorrenza bicentenaria, e cioè la pubblicazione della celeberrima poesia leopardiana, e l’assenza di vincoli temporali (appunto a-oristica) della civiltà greco romana.

I veri protagonisti anche quest’anno sono gli studenti del nostro liceo, che hanno dedicato ore di lezione mattutine e tempo pomeridiano allo studio e all’approfondimento di tematiche, spalmate nelle diverse discipline scolastiche, che saranno oggetto delle performance della serata.

Un primo ritrovo in Aula Magna  per i saluti delle autorità scolastiche e cittadine , per ascoltare due ex allieve, Giulia Marrè Brunenghi, brillante musicista e Anastasia Bartoli, cantante lirica, per incontrare il professor Sandro Cavalieri, docente di matematica ed ex studente di liceo classico, per salutare alcuni nostri studenti neolaureati ed ascoltare le riflessioni del nostro Preside, professor Umberto Fasol.

Poi al terzo piano, per gustare innanzitutto le prelibatezze preparate, dopo uno studio sull’alimentazione greco-romana, dalla classe IV ginnasio.

Alcuni studenti faranno da guida ai vari percorsi: dal Labirinto, chiave di lettura dell’esistenza, al passaggio del Rubicone, momento fondamentale della nostra storia, all’infinitamente piccolo del microscopio e infinitamente grande del telescopio; si potranno poi conoscere i misteri del mito di Calipso, metafora del nascondimento volontario e involontario dell’uomo, e si misurerà l’idea di infinito attraverso un percorso sensoriale; non mancherà la matematica con frattali, equazioni diofantee e riflessioni sugli infiniti… infiniti.

E per finire un tè sorseggiato in compagnia di eroine della tragedia greca.

La serata si concluderà, ancora in Aula Magna, con una riflessione leopardiana a cura di don Vittorio Zanon, docente di italiano, medaglia d’oro all’istruzione, con una dimostrazione di lotta greco romana  e con il tradizionale ballo della Pizzica.

Leggi qui il PROGRAMMA NOTTE DEL CLASSICO

Guarda l’articolo su larena.it cliccando qui.

Buon Natale!!!

Betlemme è la svolta per cambiare il corso della storia. Lì Dio, nella “casa del pane” (Bet-lehem), nasce in una mangiatoia. Come a dirci: eccomi a voi, come vostro cibo. Non prende, offre da mangiare; non dà qualcosa, ma sé stesso. A Betlemme scopriamo che Dio non è qualcuno che prende la vita, ma Colui che dona la vita. All’uomo, abituato dalle origini a prendere e mangiare, Gesù comincia a dire: «Prendete, mangiate. Questo è il mio corpo» (Mt 26,26). Il corpicino del Bambino di Betlemme lancia un nuovo modello di vita: non divorare e accaparrare, ma condividere e donare (Francesco, omelia 24/12/2018). BUON NATALE!

p.Simone

Vincitrici corsa campestre

Nella fredda giornata di mercoledì 12 dicembre alcuni nostri studenti hanno preso parte alla prima tappa dei campionati studenteschi partecipando alla corsa campestre.
Il tracciato, insidioso soprattutto nelle prime curve, ha visto rincorrersi le categorie under 16 maschile e femminile; proprio queste ultime hanno portato a casa il primo posto a squadre.
Le nostre atlete Di Giorgi Margherita 1^scientifico, Vecchini Caterina 1^scientifico, Di Spirito Sofia 2^scienze applicate e Pan Martina 1^ linguistico si sono distinte per spirito di squadra e sacrificio salendo sul gradino più alto del podio.
Il prossimo ostacolo per le vincitrici sarà la fase regionale e noi, sicuri di ripeterci per impegno e serietà, non mancheremo di supportarle.

campionato corsa campestre

Campo invernale a Boscochiesanuova

Il campo invernale a Boscochiesanuova è programmato dal 27 al 30 dicembre con lo slogan “Eccomi qua!“ 

  • Destinatari: ragazzi e ragazze (I-V anno delle scuole superiori) di varie realtà dove operano gli Stimmatini. Il percorso formativo sarà doppio, distinto in base all’età: nati 2003/2004 – nati 2002/2000.
  • Portare abbigliamento pesante, scarpe per una camminata o giornata sulla neve, sacco a pelo o lenzuola, federa, asciugamani.
  • Programma: il campo inizia Giovedì 27.12.2018 alle 17:00 e termina domenica 30.12. 2018 alle 15:00. Ogni giorno, dopo colazione, un momento di preghiera e un’attività di riflessione fino a pranzo. Pomeriggio giochi e movimento. Un tempo di preghiera precede la cena, seguita da una passeggiata in paese o da una festa in casa.
  • Stile: ospitalità spartana, presenza servizievole, spirito di adattamento, partecipazione a 360°, atteggiamento costruttivo.
  • Iscrizione: compilare e consegnare in amministrazione il modulo versando 85,00 euro (per vitto e alloggio)Per scaricare il modulo da stampare e firmare clicca qui

PS. Chi è interessato ad usufruire di un pullman organizzato dalla scuola lo indichi nel modulo di iscrizione. Se verrà raggiunto il numero minimo verrà comunicato agli interessati e verranno raccolte le quote (5 euro).

 

Corso di Robotica

Appuntamento il prossimo 21 novembre alle ore 14.00 per la presentazione del nuovo corso di Robotica rivolto ai nostri studenti di III e IV Liceo: verrà presentato a tutti l’ultimo arrivato Alle Stimate, il NAO Evolution, una novità assoluta!

Locandina_2018_data

Mons. Lluís Clavell alle Stimate

Martedì 6 novembre, alle ore 18.30, Mons. Lluís Clavell, docente emerito di metafisica alla Pontificia Università della Santa Croce di Roma, terrà una conferenza sul tema “Si può vivere senza filosofare? Riflessioni sui rapporti tra filosofia e vita”.

mons clavell

L’incontro è organizzato in collaborazione con Percorsi Tommaso d’Aquino – Doctor Humanitatis.

La mattina dello stesso giorno mons. Clavell dialogherà con gli studenti sull’importanza della filosofia per la vita.

 

Scuola sospesa martedì 30 ottobre

Anche il prefetto di Verona, Salvatore Mulas, come tutte le altre province del Veneto, ha stabilito la chiusura delle scuole, di ogni ordine e grado, della città e della provincia anche per domani 30 ottobre. Lezioni sospese in tutte le classi della scuola alle stimmate. Arrivederci a mercoledí.

P. Simone Piacentini

Chiusura scuola per allerta meteo lunedì 29 ottobre

Il prefetto di Verona Salvatore Mulas ha deciso, vista l’allerta meteo disposta dagli organi regionali, di chiudere domani, lunedì 29 Ottobre 2018, le scuole di città e provincia.

Per noi della scuola “Alle Stimate” lezioni sospese e Consiglio di Istituto rimandato a data da definirsi.

Il Direttore p. Simone Piacentini