Mons. Lluís Clavell alle Stimate

Martedì 6 novembre, alle ore 18.30, Mons. Lluís Clavell, docente emerito di metafisica alla Pontificia Università della Santa Croce di Roma, terrà una conferenza sul tema “Si può vivere senza filosofare? Riflessioni sui rapporti tra filosofia e vita”.

mons clavell

L’incontro è organizzato in collaborazione con Percorsi Tommaso d’Aquino – Doctor Humanitatis.

La mattina dello stesso giorno mons. Clavell dialogherà con gli studenti sull’importanza della filosofia per la vita.

 

Scuola sospesa martedì 30 ottobre

Anche il prefetto di Verona, Salvatore Mulas, come tutte le altre province del Veneto, ha stabilito la chiusura delle scuole, di ogni ordine e grado, della città e della provincia anche per domani 30 ottobre. Lezioni sospese in tutte le classi della scuola alle stimmate. Arrivederci a mercoledí.

P. Simone Piacentini

Chiusura scuola per allerta meteo lunedì 29 ottobre

Il prefetto di Verona Salvatore Mulas ha deciso, vista l’allerta meteo disposta dagli organi regionali, di chiudere domani, lunedì 29 Ottobre 2018, le scuole di città e provincia.

Per noi della scuola “Alle Stimate” lezioni sospese e Consiglio di Istituto rimandato a data da definirsi.

Il Direttore p. Simone Piacentini

Rino Maschi è tornato alla Casa del Padre

Rino MaschiLa Scuola Alle Stimate ricorda con grande simpatia e riconoscenza la figura di Rino Maschi scomparso il 12 ottobre. Nei numerosi anni della sua solerte e molto apprezzata collaborazione, aveva suscitato la stima e l’amicizia di tutti, dai Padri, agli Insegnanti, agli studenti, ai colleghi. Le più vive condoglianze alla moglie e al figlio Giampaolo, l’apprezzato architetto di cui era molto orgoglioso, anche per averlo voluto avviare agli studi nella nostra scuola (p.  Giuseppe Vittorio Zanon).

I Funerali si svolgeranno lunedì 15 ottobre alle ore 10.00 a Caldiero.

R.I.P.

Primo giorno di scuola 2018/2019

 

20170909_215947

Scuola Primaria

  • Classe Prima Incontro (alunni e genitori): Sabato 8 settembre 9.30-11.30
  • Primo giorno di scuola per tutte le classi (solo alunni): Mercoledì 12 settembre dalle 8.30 alle 12.30
  • Dal 17 settembre le lezioni terminano alle 15.45

Scuola Secondaria di I grado (Media)

  • Classi Prime Incontro (solo) per genitori: Lunedì 10 settembre alle 18.00
  • Primo giorno di scuola Classi prime (solo alunni): Mercoledì 12 settembre 7.55-12.00
  • Primo giorno di scuola Classi Seconde e Terze (solo alunni): Mercoledì 12 settembre 7.55-12.40
  • Per tutti Giovedì 13 e Venerdì 14 settembre 7.55-12.40
  • Dal 17 settembre le lezioni terminano alle 13.30

Scuola Secondaria di II grado (Liceo)

  • Classi Prime Incontro (solo) per genitori: Martedì 11 settembre alle 18.00
  • Primo giorno di scuola (solo alunni): Classi Prime Mercoledì 12 settembre 8.45-12.00
  • Classi Seconde-Terze-Quarte-Quinte: Mercoledì 12 settembre 7.55-12.40
  • Per tutti Giovedì 13 e Venerdì 14 settembre 7.55-12.40
  • Dal 17 settembre le lezioni terminano alle 13.30

 

Nuovo Orario del mattino Licei: 7,55 – 8,45 / 8,45 – 9,40 / 9,40 – 10,35 / 10,35 – 10,50 Ricreazione / 10,50 – 11,45 / 11,45 – 12,40 / 12,40 – 13,30
Nuovo Orario del mattino Medie: 7,55 – 8,45 / 8,45 – 9,40 / 9,40 – 9,45 Ricreazione / 9,45 – 10,40 / 10,40 – 11,35 / 11,35 -11,45 Ricreazione / 11,45- 12,40 / 12,40 – 13,30

 

 

Esame di Stato 2018, esito eccellente alle Stimate

Anche quest’anno tutti i nostri studenti del quinto anno hanno superato l’Esame di Stato conseguendo rispettivamente il diploma di Liceo Classico, di Liceo Linguistico, di Liceo Scientifico e di Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate.

Le due Commissioni d’Esame (una per i due Licei Scientifici e una per gli altri due Licei), miste e presiedute da un Professore esterno, hanno apprezzato il lavoro svolto dalla Scuola e le competenze dimostrate dagli studenti.

Degni di nota i nostri studenti che sono usciti con punteggi apicali, ovvero otto cento/cento, di cui cinque con la lode, al liceo classico (su 22 candidati), tre cento/cento al liceo scientifico, di cui due con la lode, (su 10 candidati), un cento/cento al liceo scientifico scienze applicate (su 13 candidati) e otto cento/cento, di cui quattro con la lode, al liceo linguistico (su 26 candidati).

La percentuale di punteggi pieni rasenta il 40% al liceo classico, valore esaltato ulteriormente se si considera l’eccezionale difficoltà della prova scritta di lingua greca con un testo di Aristotele (!), ed è al 30% sia al liceo linguistico che al liceo scientifico: si tratta di valori eccezionali nel medagliere della nostra Scuola ma anche nella Provincia di Verona e sono assolutamente superiori alla media nazionale (x3).

Da sottolineare inoltre l’elevato numero di studenti che ha riportato i punteggi della fascia alta (superiore a ottanta centesimi): al liceo linguistico praticamente tutti i candidati. Assenti sono inoltre gli studenti con punteggi nella fascia bassa (tra sessanta e settanta punti) nel liceo classico e nel liceo scientifico e molto rari negli altri due licei.

Se è vero che il punteggio d’Esame non può misurare il valore della persona, è altrettanto sicuro che il solido consenso ottenuto dalla Scuola su prove scritte nazionali (la prima e la seconda) e su prove scritte (la terza) e orali testate da commissari esterni (il 50% della Commissione) è un buon indicatore di salute di tutte le sue componenti. Un’ulteriore e importante conferma di quello che sapevamo.

Vivissimi complimenti dunque a tutti i candidati e a tutti i loro Professori, di quest’anno certamente, ma anche degli anni precedenti!

classi quinte 2018

Funerale di Elio De Matthaeis

Il funerale di Elio De Matthaeis (classe 1994, ITI 2013) sarà domani martedì 10 luglio alle 16:30 presso la chiesa delle Stimmate a Verona.

Sarà possibile parcheggiare nel cortile della scuola, via Bertoni 2A.

Premiati al concorso di Robotica

Congratulazioni al prof. Carlo Tarallo e agli alunni Alessandro Bocchio, Matteo Coccapani, Alessio Iliceto e Francesco Laiti del Liceo Scientifico Scienze Applicate che con il loro progetto “Robocane per non vedenti” hanno vinto il concorso “Costruiamo il futuro con STM32 Open Development Environment”.

Per vedere l’articolo apparso su “Il Giorno” sabato 2 giugno clicca qui.

Per vedere il video in cui gli studenti presentano il progetto clicca qui.

robocane premiato