Due Stimmatini tra i Giusti delle Nazioni

studenti a palazzo BarbieriErano presenti anche alcuni studenti e docenti delle Stimate alla cerimonia del 13 febbraio 2014  a Palazzo Barbieri per la consegna della medaglia e del diploma d’onore postumo a due padri Stimmatini, p. Emilio Recchia e p. Alberto Tambalo, entrambi veronesi, insigniti dallo Stato di Israele del titolo di Giusti tra le Nazioni per l’aiuto reso alle persone ebree durante il periodo della Shoah, con il rischio della propria vita.

La breve cerimonia si è svolta alla presenza del Ministro Plenipotenziario dell’Ambasciata di Israele, del Sindaco di Verona e del Superiore degli Stimmatini, per commemorare i due padri che durante l’occupazione nazista a Roma, presso la Basilica di Santa Croce al Flaminio, ospitarono, con grave pericolo, in alcuni locali segreti della chiesa, una nutrita comunità ebraica, salvandola dalla deportazione.

Nella fotografia, i nostri studenti accompagnati dal Preside e dal prof. Cortese insieme al Ministro Plenipotenziario di Israele e al Sindaco.

Nel video p. Andrea Meschi, già Superiore Generale degli Stimmatini, ricorda la figura di p. Recchia.