Progetti Culturali e Sportivi

Progetti culturali svolti in orario curricolare

Festival

Gli studenti del liceo hanno l’opportunità di un momento di ascolto e di approfondimento. Nelle passate edizioni lo sguardo è caduto sulla Scienza, sulla dimensione della Fede, sulle radici dell’ateismo moderno.

Sport e scuola

Le finalità del progetto sono le seguenti. Favorire l’armonico sviluppo dell’adolescente agendo in forma privilegiata sull’area corporea e motoria della personalità.
Rendere cosciente l’adolescente della propria corporeità sia come disponibilità e padronanza motoria sia come capacità relazionale.
Favorire la pratica motoria in modo tale che divenga nel futuro costume di vita.
Favorire la scoperta e l’orientamento delle attitudini personali nei confronti di attività sportive specifiche e di attività motorie che possono tradursi in capacità trasferibili al campo lavorativo e del tempo libero.
Favorire e far conoscere l’attività sportiva in ambiente naturale utilizzando anche le strutture presenti sul territorio.
Rendere consapevole il ragazzo dei percorsi da effettuare per raggiungere il miglioramento della principali capacità condizionali (resistenza, forza, velocità).
Accettazione della vittoria e della sconfitta in modo civile e razionale.
Favorire l’autocontrollo e l’autoregolazione.
Dare consapevolezza delle proprie responsabilità.
Sulla base delle suddette finalità, che fanno parte integrante dei nuovi programmi ministeriali di scienze motorie, i docenti hanno pensato di ampliare ulteriormente l’offerta delle esperienze sportive, dando così la possibilità agli studenti di provare attività nuove, possibilmente a contatto con la natura, poco usuali e magari di conoscere uno sport adatto alle proprie caratteristiche psico-fisiche e alle proprie attitudini. Nasce così un progetto che cerca di coinvolgere il maggior numero di studenti con particolare riguardo a chi non fa abitualmente attività agonistica e sportiva.
Obiettivo primario della scuola è quello di promuovere una cultura dello sport e del movimento che coinvolga tutti gli studenti, senza alcuna discriminazione motoria. Per ottenere questo il programma prevede la proposta anche di sport minori e poco conosciuti/praticati, questo in maniera da mettere tutti sullo stesso livello.

Attività in esterno

Classi prime: gita di due giorni in montagna

Classi seconde: arrampicata sportiva in palestra artificiale (King Rock)

Classi terze: tiro con l’arco (ASD Arcieri Scaligeri)

Classi quarte: rafting sull’Adige (Adige Rafting)

Classi quinte: Uscita in barca a vela sul lago di Garda (Est Garda Vela), attività acquatiche (piscine Montebianco)

Attività con interventi di personale esperto in orario curricolare

Classi prime: Cheerleading (NEON Athletics Cheerleading)

Classi seconde: Rugby (West Verona Rugby), Basket in carrozzina (Olympic Basket Verona)

Classi Terze: Scherma (VeronaScherma), Calcio (Hellas Verona)

Classi quarte: difesa personale (ASD Taki No Kan), football americano (Mastini Verona)

Classi quinte: Yoga

Gare e Tornei Sportivi

Tornei Interni:

Calcio a 5 e pallavolo misto per tutte le classi

Gare di atletica leggera per il biennio

Tornei Esterni con squadre d’istituto:

Torneo Pallacanestro High School Cup- Scaligera Basket

Campionati Studenteschi MIUR

Partecipazione alla giornata Provinciale di Guida sicura