insegnanti scuole stimmatine 2015

L’Istituto “Alle Stimate” è una scuola paritaria che ha ottenuto il riconoscimento di cui alla L. 62/2000, recante Norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio e all’istruzione: è, quindi, una scuola “pubblica” per il servizio che offre, pur se gestita da un ente privato.

L’ente gestore è la Scuola Apostolica Bertoni, ente giuridico tramite cui opera la Congregazione degli Stimmatini fondata dal sacerdote veronese Gaspare Bertoni nel 1816.

La scuola comprende oggi tutti i gradi di istruzione; la Scuola Primaria, la Scuola Secondaria di Primo Grado e la Scuola Secondaria di Secondo grado, di cui sono attivi quattro indirizzi liceali.

Situata nel cuore di Verona, conta oggi circa 900 allievi e una settantina di insegnanti.

Il compito di dirigere la scuola è ripartito tra il Preside (che si occupa degli aspetti didattici) e il Direttore (rappresentante dell’ente gestore e incaricato del coordinamento amministrativo e giuridico).

I docenti laici sono i primi collaboratori degli Stimmatini; a loro è affidata l’opera educativa che si concretizza quotidianamente nel rapporto con gli alunni. Sono stati selezionati dalla Presidenza e dalla Direzione della Scuola in base ai titoli (Laurea ed abilitazione specifiche), in base alla capacità di comunicare e di gestire un gruppo di alunni e ancora in base alla condivisione e alla promozione della Mission d’Istituto.

I docenti sono persone capaci di educare, ovvero di entrare in dialogo attivo con gli alunni per avviarli al vero, al buono e al giusto, che sono presenti in ogni disciplina.

In particolare la Scuola chiede ai docenti di promuovere, con i propri strumenti, la visione cristiana del mondo, della vita e della famiglia, nel merito della letteratura, dell’arte, della scienza, della tecnica e di qualunque altro ambito del sapere, in dialogo continuo con le altre culture.

Alcuni dei nostri docenti hanno vinto il ruolo statale ma vi hanno rinunciato per condividere totalmente la missione della Scuola Stimate, anche rischiando sul futuro personale e della propria famiglia: la scuola paritaria, si sa, non può infatti garantire il posto di lavoro nella stessa misura con cui può farlo lo Stato.

Queste persone garantiscono da anni e in alcuni casi da decenni la solidità della preparazione degli studenti che ogni anno si diplomano e nel contempo quella responsabilità educativa che chiedono le famiglie che ci affidano i loro figli.

Il traguardo più importante per ogni nostro docente è quello di diventare un “maestro di vita” per i giovani che lo incontrano.

Iniziative opportune favoriscono l’aggiornamento professionale dei nostri docenti, anche in rete con altre Istituzioni o Scuole.

Oltre ai docenti sono presenti presso la scuola anche i dipendenti ATA, che si occupano dell’ordine e della pulizia e delle mansioni di segreteria e amministrazione.

Alcune caratteristiche della nostra offerta formativa

La nostra scuola propone un piano dell’offerta formativa pienamente in linea con gli ordinamenti e le disposizioni vigenti.

Il “valore aggiunto” sta nella scelta di collocarci nell’orizzonte di senso proposto dalla tradizione cattolica, in particolare per quello che riguarda i valori del rispetto della persona, della vita, della crescita globale dell’individuo, come esposto nel progetto educativo.